Negli ultimi anni si è assistito a un aumento significativo della dipendenza dell’azienda da Microsoft 365 ® (precedentemente noto come Office 365), con il prodotto che sta rapidamente diventando lo standard di fatto. Cinque anni dopo il suo lancio iniziale nel 2011, Microsoft 365 è emerso come il servizio cloud aziendale più utilizzato per numero di utenti.

Oggi, con più persone che mai che lavorano in remoto, l’importanza di offrire protezione e sicurezza dei dati per Microsoft 365 non è mai stata così grande per i provider di servizi gestiti (MSP) che sperano di proteggere i propri clienti, grandi e piccoli.

Secondo il modello di responsabilità condivisa, Microsoft si concentra sulla sicurezza fisica dei propri data center, sulla disponibilità di dati attivi, nonché sull’autenticazione e l’identificazione all’interno dei propri servizi cloud. Tuttavia, solo perché Microsoft accetta la responsabilità per l’infrastruttura sottostante, ciò non significa che siano i proprietari dei dati. Le organizzazioni di utenti, insieme al loro MSP, sono ancora responsabili della recuperabilità e della conservazione dei propri dati. Il backup dei dati di Microsoft 365 nel cloud è il modo migliore per far fronte a questa responsabilità.

Abbiamo già discusso l’importanza del backup su cloud crittografato e del ripristino di emergenza di Office 365 (Leggi Qui) e, forse non sorprende, gran parte di ciò che era vero allora continua ad essere vero oggi.

L’implementazione della tua soluzione di backup di terze parti per Microsoft 365, come SolarWinds Backup di Microsoft 365, continua a essere il modo migliore per mantenere il controllo sui dati Microsoft 365 dei tuoi clienti.

Per comprendere meglio l’intera gamma di motivi per cui gli MSP dovrebbero eseguire backup regolari nel cloud di Microsoft 365, ecco nove vantaggi chiave che i backup nel cloud possono offrire:

Vantaggi MSP di Microsoft 365 Cloud Backup

 

1. I BACKUP FORNISCONO PROTEZIONE CONTRO LA CANCELLAZIONE ACCIDENTALE DEI DATI

Nonostante i moderni progressi della tecnologia, qualsiasi processo che coinvolge gli esseri umani apre inevitabilmente la possibilità di errori umani. Anche quando questi errori sono minori, possono facilmente provocare la cancellazione accidentale di dati importanti. Sia che si verifichi un’eliminazione perché un utente finale preme accidentalmente “elimina” invece di “salva” o a causa di un goffo comando di PowerShell, gli MSP devono essere in grado di impedire che queste eliminazioni accidentali di dati diventino permanenti e alla fine influiscano sui loro clienti.

Sfortunatamente, Microsoft 365 non fornisce sempre le funzionalità di conservazione dei dati di cui hanno bisogno gli MSP. Il periodo di conservazione del cestino predefinito è impostato su 14 giorni. Sebbene un amministratore possa modificare tale periodo a 30 giorni invece di 14, ciò non lascia ancora una notevole quantità di tempo per scoprire che qualcosa di critico è stato cancellato accidentalmente. Se non disponi di un processo di backup nel cloud di Microsoft 365, tali informazioni saranno completamente irrecuperabili una volta scaduti i 30 giorni.

L’eliminazione accidentale rappresenta il 70% della perdita di dati SaaS . Senza il backup nel cloud, i rischi sono reali e gli MSP responsabili della protezione dei dati dei clienti devono disporre di un sistema di sicurezza per mitigare questi rischi.

 

2. I BACKUP AIUTANO A COLMARE LE LACUNE DI CONSERVAZIONE

Una volta che un dipendente lascia un’azienda, conservare i propri dati e-mail  può essere uno sforzo costoso. Mantenere l’accesso a tali dati a lungo termine può essere importante, poiché non si sa mai quando si potrebbe rendersi conto che un dipendente defunto aveva le informazioni esatte che stai cercando. Sfortunatamente, Microsoft conserva i dati di posta elettronica per gli account utente solo per un breve periodo di tempo dopo la disattivazione dell’account.

Dato che la maggior parte delle organizzazioni probabilmente non vuole continuare a pagare una quota di abbonamento mensile per un dipendente che ha lasciato l’azienda, il modo migliore per assicurarsi che i dati di posta elettronica siano salvati e disponibili per l’uso è utilizzare una soluzione di backup di terze parti. Questa soluzione di backup può garantire che i dati dell’account Microsoft 365 siano ancora disponibili, ricercabili e recuperabili, molto tempo dopo che un dipendente lascia l’azienda e il suo account viene disattivato.

Sebbene sia possibile conservare i dati tramite Microsoft 365 stesso se si condividono le informazioni sull’account con un utente attivo prima che vengano eliminate, fare affidamento su questo da solo può lasciare un’azienda vulnerabile alla perdita accidentale dei dati. Che sia dovuto a un errore umano o a problemi di comunicazione, affidarsi semplicemente alla condivisione della casella di posta per salvare i dati potrebbe portare a una violazione accidentale dei criteri di conservazione dei dati. Utilizzando una soluzione di backup di terze parti come SolarWinds Backup, è possibile conservare i dati di Exchange per sette anni. Ciò significa non dover più pagare per mantenere conti attivi per ex dipendenti o dover preoccuparsi di potenziali lacune di conservazione.

 

3. I BACKUP OFFRONO PROTEZIONE DAI PERICOLI DELLE MINACCE INTERNE

In genere ci piace pensare il meglio delle persone, in particolare dei nostri dipendenti, ma non tutti sono sempre degni di questa fiducia. Anche se eliminiamo la possibilità di errori umani, c’è sempre la possibilità che dipendenti scontenti o disonesti possano mettere intenzionalmente a rischio dati importanti.

Se qualcuno elimina segretamente i dati sensibili e attende in silenzio che il cestino finisca il tempo, potresti trovarti in gravi difficoltà senza alcun modo per recuperare i dati critici che sono stati eliminati definitivamente. Dato che Microsoft 365 non ha modo di sapere se un’eliminazione è stata accidentale, intenzionale o dannosa, non è disponibile alcuna risorsa una volta svuotato il cestino. L’unico modo per proteggere i tuoi dati da attività interne dannose è attraverso una soluzione di backup di terze parti.

 

4. I BACKUP OFFRONO PROTEZIONE CONTRO LE PERDITE CAUSATE DA MINACCE ESTERNE

Dall’altro lato della medaglia, sembra che ogni giorno sentiamo parlare di più hack, virus e attacchi malware. Soprattutto con l’attuale dipendenza da una forza lavoro in gran parte remota, questi attacchi sono solo in aumento . Quando si tratta di piccole e medie imprese, negli ultimi anni si è assistito a un aumento significativo del numero di attacchi informatici, con circa due terzi delle PMI del mondo che hanno subito una qualche forma di attacco informatico. Con il numero e i tipi sempre crescenti di malintenzionati che prendono di mira le PMI, è più importante che mai che gli MSP offrano il backup di Microsoft 365 per i propri clienti. Nel caso in cui un attacco abbia successo, l’unico modo per recuperare i dati cancellati è tramite un backup esterno di terze parti.

Con SolarWinds Backup, i backup frequenti consentono di ripristinare sempre il sistema alla versione più recente prima di un attacco. Con i backup automatici delle caselle di posta di Exchange eseguiti fino a sei volte al giorno e i backup automatici degli account OneDriveSharePoint eseguiti fino a quattro volte al giorno, puoi scegliere esattamente quale versione desideri per un ripristino rapido. I backup nel cloud potrebbero non essere in grado di prevenire gli attacchi informatici, ma possono certamente aiutare a ridurre al minimo i danni quando si verificano.

 

5. I BACKUP AIUTANO A GESTIRE I REQUISITI LEGALI E DI CONFORMITÀ

Le conservazioni per controversia legale a volte possono essere imprevedibili, ma quando si verificano, devi essere preparato con tutti i tuoi dati conservati e disponibili. I requisiti di conservazione dei dati specifici del settore sono meno imprevedibili, ma sono comunque rigidi e generalmente vanno oltre quanto coperto dal livello Business Standard di Microsoft 365. Sebbene gli abbonamenti più costosi a livello aziendale siano dotati di alcune funzionalità di conservazione per controversia legale nativa, è solo progettato per preservare i dati per scopi di e-discovery. Non è progettato per ripristinare i dati persi, una funzione che può essere di fondamentale importanza in materia legale e di conformità.

Che tu abbia a che fare con requisiti di settore rigorosi o una sospensione per contenzioso, hai due opzioni. Uno è spendere molto di più per Microsoft 365 e passare a un’edizione Enterprise. Ciò garantirà la protezione dei dati per le conservazioni per controversia legale direttamente da Microsoft. L’altra opzione è utilizzare una soluzione di backup di terze parti esterna mantenendo la tua edizione Business Standard. Quando si va con la scelta esterna, è possibile attivare una soluzione conveniente per garantire il rispetto delle linee guida sulla conservazione dei dati per le sospensioni per controversia legale o per la conformità agli standard e allo stesso tempo risparmiare denaro.

 

6. I BACKUP SIGNIFICANO CHE SEI IN GRADO DI FORNIRE UN SUPPORTO MIGLIORE AI CLIENTI

Quando qualcosa va storto, i tuoi clienti sanno di venire da te per chiedere aiuto. Se la tua unica opzione di recupero dei dati dipende dall’invio di un ticket di supporto Microsoft e dall’attesa di una risposta, perderai il controllo della situazione e i tuoi clienti si affideranno effettivamente a Microsoft per il supporto anziché il loro MSP. Questa dipendenza potrebbe influire sulla tua capacità di soddisfare le esigenze dei tuoi clienti e influire negativamente sulla loro percezione del tuo valore.

Quando invece hai la tua soluzione di backup a portata di mano, puoi accedere tu stesso ai dati conservati. Ciò significa che puoi mantenere il controllo, fornendo risultati ai tuoi clienti rapidamente, senza dover coinvolgere un altro team di assistenza clienti.

 

7. I BACKUP AIUTANO IL TUO MSP A RISPARMIARE DENARO

Le più costose edizioni Enterprise di Microsoft 365 spesso non valgono l’investimento per molti MSP. La verità è che per gli MSP più piccoli e per i loro clienti, molte delle applicazioni fornite con un prezzo molto più alto sono inutili e irrilevanti. Quando combini la versione Business Standard con una soluzione di backup di terze parti, puoi risparmiare denaro ottenendo un’alternativa potente che soddisfa tutte le tue esigenze.

 

8. IL BACKUP CORRETTO PUÒ ANCHE AIUTARE IL TUO MSP A RISPARMIARE TEMPO E FATICA

Meno tempo dedichi allo svolgimento di attività che possono essere automatizzate o semplificate, più tempo hai da dedicare ai tuoi clienti. Con una soluzione di backup di terze parti per Microsoft 365 integrata con il backup di server e workstation, puoi trovare il perfetto equilibrio tra automazione e controllo. Una console unificata ti consente di gestire i backup per tutti i tuoi clienti, su tutti i tipi di dati e dispositivi, il tutto da un’unica posizione. Quando dedichi meno tempo e sforzi alla gestione dei backup, puoi dedicare più tempo ad assistere i tuoi clienti.

 

9. I SERVIZI DI BACKUP CREANO UNA NUOVA OPPORTUNITÀ DI GUADAGNO PER GLI MSP

Un ultimo vantaggio chiave degli MSP che offrono servizi di backup su cloud Microsoft 365 qualità è la capacità di aiutarti ad aumentare le tue entrate. Il fatto è che maggiore è la protezione dei dati che un MSP offre ai suoi clienti, più può addebitare i suoi servizi. Maggiore è la qualità del servizio e della protezione che un MSP offre ai propri clienti, maggiore sarà il valore che i clienti vedranno e più saranno disposti a pagare. Avere un backup disponibile per il ripristino al momento giusto quando pensano di aver perso informazioni importanti può fare molto per aumentare la soddisfazione e la fedeltà dei clienti.

 

Microsoft 365 Cloud Backup con SolarWinds MSP

Per accedere ai numerosi vantaggi di disporre dei backup su cloud di Microsoft 365, si consiglia di utilizzare una potente soluzione di protezione dei dati come SolarWinds Backup. Questo strumento è stato progettato per aiutare gli MSP a proteggere i dati dei clienti in modo efficace, risparmiando tempo e denaro. Se sei interessato a saperne di più su come SolarWinds Backup può aiutarti, una TRIAL gratuita di 30 giorni è disponibile qui. Compila il Form oppure contattaci a: commerciale@n4b.it