Mentre la prospettiva di risparmiare denaro utilizzando una semplice applicazione di backup solo per file e cartelle potrebbe essere interessante, ci sono una serie di problemi, come un guasto hardware, che possono indurre i fornitori di servizi gestiti (MSP) a rimpiangere questa decisione. Se si verifica un’istanza che richiede un sistema completo, ripristino bare metal , è fondamentale che gli MSP dispongano del software di ripristino di emergenza appropriato per poter recuperare rapidamente e ridurre al minimo i tempi di inattività.

Un ripristino bare metal è un concetto di recupero dei dati che comporta il ripristino di tutti i dati e i sistemi sottostanti su un server o una workstation che non hanno funzionato. In questo scenario, il sistema operativo, le applicazioni, le configurazioni e i dati vengono completamente ripristinati, senza la necessità di reinstallare o riconfigurare lo stato del sistema. Il ripristino bare metal significa che quando un problema tecnico od un attacco mette fuori servizio un dispositivo, il team può saltare il lungo processo di reinstallazione del software, caricamento dei service pack e ripristino delle configurazioni prima di ripristinare i dati e riportare gli utenti al lavoro. Tutto può essere recuperato in pochi minuti.

Le soluzioni tradizionali di ripristino di emergenza in  grado di ripristinare rapidamente l’intero sistema su hardware nuovo di zecca o su una macchina virtuale possono essere complesse. I prodotti di backup a livello di file e cartella, sebbene semplici, possono richiedere ore (o persino giorni) per ripristinare un sistema completo. La soluzione ideale è un singolo prodotto che offre ripristino a livello di file e cartella, ma offre anche funzionalità di ripristino bare metal veloci ed efficienti per quando ne hai bisogno. L’unificazione di queste funzionalità in un’unica piattaforma di protezione dei dati offre il meglio di entrambi, semplificando il processo di disastro e ripristino virtuale.

Perché il recupero bare metal è rilevante per il tuo MSP? 

1. Più veloce ed efficiente 

Le best practice per il ripristino di emergenza devono essere pronte per il ripristino bare metal o per il ripristino a livello di elemento. Il metodo più efficiente dipenderà dal tipo di problema che stai affrontando. Se il sistema operativo sul dispositivo è ancora in esecuzione e solo pochi file sono mancanti o danneggiati, il ripristino a livello di file sarà l’approccio migliore. Tuttavia, se l’hardware ha avuto esito negativo o la corruzione è progredita fino a un punto in cui il sistema operativo non è in esecuzione, è necessario eseguire un ripristino del sistema completo. È qui che il ripristino bare metal ti farà risparmiare tempo rispetto alla reinstallazione manuale di tutto.

 

2. Rollback dello stato precedente 

Nella maggior parte dei casi, ti consigliamo di utilizzare il backup più recente per il ripristino per raggiungere l’obiettivo del punto di ripristino migliore possibile. Tuttavia, potrebbero esserci casi in cui si desidera ripristinare i dati da un momento precedente. Un prodotto di backup ben progettato ti permetterà di visualizzare e selezionare tra molti punti di ripristino, fino ai dati archiviati di anni fa.

Se il prodotto di backup dipende da “catene” di backup incrementali, tuttavia, il ripristino a un punto precedente può richiedere molto tempo, poiché ogni backup incrementale deve essere applicato e sintetizzato con un backup completo. Ancora peggio, questo metodo è vulnerabile a qualsiasi interruzione della catena, rendendo il tutto irrecuperabile.

Un approccio più efficiente e affidabile è l’archiviazione dei dati una sola volta e il backup dei byte che sono stati modificati dall’ultimo backup. Invece di formare dipendenze a catena, una directory principale può consentire di ricreare rapidamente i dati da un determinato momento. Ciò significa che è altrettanto facile ripristinare dal backup di ieri in quanto è ripristinare dall’archivio dell’anno scorso.

3. Senza errori 

Poiché il ripristino bare metal richiede così poco intervento umano e lavoro manuale, garantisce che il processo di backup possa essere quasi completamente privo di errori. Il ripristino bare metal può anche essere utilizzato per automatizzare le migrazioni dei server, risparmiando a te e al tuo team ancora più tempo.

Scegliere il software giusto

Quando il tuo MSP è sul mercato per il recupero bare metal o il software DR, prendi in considerazione la soluzione SolarWinds ® Backup , un’opzione di protezione dei dati all-in-one che copre i backup per server, workstation, documenti e Office 365. Supporta anche il ripristino bare metal, che consente di ripristinare il nuovo hardware o una VM in pochi minuti.

SolarWinds Backup ti consente di eseguire backup regolari di stati del sistema, volumi di avvio, dati di sistema e applicazioni, in modo che la tua azienda sia pronta ad affrontare qualsiasi disastro che ti si presenta. Facilita il rapido ripristino bare metal, selezionando automaticamente l’origine di ripristino più rapida sia dal cloud che dall’archiviazione locale. Uno dei vantaggi più importanti di SolarWinds Backup è che semplifica il ripristino bare metal, consentendo di eseguire ripristini bare metal di applicazioni, sistemi operativi e dati con un solo passaggio utilizzando un’unità USB avviabile.

Il prodotto è in grado di eseguire ripristini bare metal in tempi in cui si dispone solo di un sistema parzialmente funzionante. Inoltre, quando i server fisici non sono disponibili, è possibile ripristinare il server come una macchina virtuale Hyper-V o VMware, in un’istanza Hyper-V nel cloud di Azure o nella propria posizione alternativa.

SolarWinds Backup non si limita a fornire funzionalità avanzate di ripristino bare metal. Workstation e server fisici o virtuali possono essere ripristinati direttamente nell’ambiente Hyper-V o VMware, il che semplifica notevolmente il processo di recupero.

Un altro grande vantaggio di SolarWinds Backup è la sua capacità di archiviazione. Gli archivi  memorizzano i backup su una base a lungo termine, oltre i periodi di conservazione variabili. Ciò include archiviazione sicura, supporto multipiattaforma, monitoraggio centralizzato, selezione granulare dei dati, supporto della conformità e archiviazione completamente illimitata. Con l’approccio di archiviazione incentrato sulla sicurezza di questo strumento, puoi contare sul fatto che i tuoi dati rimangano protetti e protetti. SolarWinds Backup offre oltre 30 data center globali e certificati per garantire l’archiviazione dei dati regionali. I dati vengono crittografati mentre sono inattivi e in transito, con crittografia AES a 256 bit end-to-end .

Come tutti i prodotti SolarWinds, Backup dispone di una dashboard intuitiva che rende la gestione dei backup efficiente e semplice. Imparare a navigare nell’interfaccia utente non richiede affatto tempo e le funzionalità chiave del prodotto sono di facile accesso e implementazione.

Nel complesso, SolarWinds ® Backup è una soluzione di protezione dei dati estremamente versatile in grado di soddisfare tutti i requisiti di recupero e backup. È facile da usare, presenta una dashboard dinamica e centralizza la gestione del ripristino di emergenza. Non è necessaria alcuna formazione speciale e un ampio supporto è disponibile attraverso la community THWACK ® di SolarWinds , oltre ai tecnici di supporto disponibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Approfitta di una prova gratuita di 30 giorni qui .

FONTE: Solarwinds MSP BLOG – Traduzione N4B SRL Distributore Autorizzato Solarwinds MSP